logo nuovaprhomos

 

Bianco e Rosso

Danny Cock
ISBN 978-88-6853-376-2
Prezzo:
10,00 €
Descrizione

Un libro dedicato a quanti amano l'avventura e condividono, con l'Autore, la passione e l'amore per il West e la vita fascinosa degli indiani d'America. La storia di Aquila Nera, capo dei Pawnee, è in realtà quella del popolo Rosso, nella seconda metà dell’Ottocento, appena finita la Guerra di Secessione. Gli avvenimenti narrati hanno per sfondo le praterie del Middle west, dove oltre ai Pawnee vivevano gli indiani Cheyenne, gli Arapaho, gli Oto, i Crow ed i Sioux Teton. Queste tribù, sotto la spinta dei Sioux, si erano rifugiate a sud del fiume Platte, creando una serie di inconvenienti ai pionieri che cercavano di raggiungere l’Oregon. I nemici storici di Aquila Nera erano i Cheyenne ed i cacciatori bianchi, che sterminavano i bisonti, l’unica fonte di vita degli Indiani. Il vero acerrimo nemico di Aquila era Dawy Hawk, l’uomo bianco che gli aveva rubato la moglie.

★ Graphics and Web Design: LA BOTTEGA DEL WEB ★